Lever Plan

Marketing • Comunicazione • Design

Web agency e sito web ecommerce

By Lever Plan 8 aprile 2015 09.38

Siti web ecommerce, ben oltre i tradizionali siti realizzati da una web agency

In apparenza un sito di ecommerce sembra a tutti gli effetti un normale sito… anche se abilitato ad effettuare transazioni economiche online. Quest’ultima peculiarità è possibile con l’utilizzo di una piattaforma tecnologica dedicata; rispetto quindi ad un normale sito, un sito per il commercio elettronico necessita di una sua tecnologia specifica al fine di rendere possibili i pagamenti con i vari sistemi in uso. Lever Plan, divisione web agency, realizza siti ecommerce ad elevate prestazioni: comunicazione molto persuasiva e posizionamento ai primi posti nei motori di ricerca.

La nostra web agency è cosciente che le complessità di un sito ecommerce non ammettono "leggerezze di sorta" pena la... non vendita. Le diversità importanti non stanno nelle differenti architetture tecnologiche dei siti web in questione, anche se da questo punto di vista una differenza c’è. Ogni prodotto, ogni azienda può avere un sito internet per la comunicazione esterna; un sito di ecommerce si addice solo ad alcuni prodotti, ad alcune aziende, ad alcuni mercati, ad alcune strategie commerciali. Un sito per il commercio elettronico è “una rete vendita autonoma”, è l’asse più importante di un’azienda con finalità spiccate di e-business. In altri termini un sito web tradizionale va bene per tutte le attività economiche, per tutte le aziende, per tutti i prodotti o servizi; un sito di commercio elettronico solo per quei prodotti o servizi vendibili con successo in internet. Questa “vendibilità” non è certamente un fatto stabile nel tempo; è suscettibile di variazioni, anche notevoli, in funzione di un determinato periodo storico o di una strategia di e-business più o meno vincente messa a punto dall’azienda per un determinato mercato di riferimento. L’ecommerce può avere davanti a sé un futuro molto promettente se le aziende interessate sapranno creare argomenti di vendita esclusivi a beneficio di un acquisto fatto online piuttosto che un acquisto tradizionale. Elementi su cui lavorare ce ne sono fin troppi e le aziende con un potenziale di e-business farebbero bene a prenderli in considerazione, meglio se con un certo anticipo sulla “maturazione del mercato”. L’ecommerce di successo può trarre fondamento sia da alcune problematiche della distribuzione tradizionale, inerenti diversi settori merceologici, che da peculiari opportunità esclusive di questa particolare forma di transazione. Problemi che in qualche modo rendono più difficile la vendita possono essere i seguenti: la difficoltà da parte dei venditori (commessi, agenti di commercio, ispettori vendite, ecc.) ad aggiornarsi continuamente sui tanti e nuovi prodotti, a conoscerne nel modo opportuno tutte le caratteristiche tecniche e funzionali, a padroneggiare con autorevolezza gli argomenti di vendita, a cogliere i reali bisogni del possibile cliente fino a farne un’efficace leva commerciale, ad apparire allo stesso cliente professionale e convincente, ad essere in ogni circostanza un vero consulente e per di più credibile, ad utilizzare di volta in volta le tecniche di vendita più appropriate, ecc. Da queste considerazioni appare evidente che non è per nulla semplice comportarsi sempre da “venditore perfetto” e che pertanto molte opportunità di vendita possono sfuggire. Nemmeno la vendita online è priva di insidie e difficoltà;anzi essendo il commercio elettronico sostanzialmente ancora una novità non perfettamente rodata, tali difficoltà appaiono addirittura enfatizzate rispetto alla vendita tradizionale e i web designer della nostra web agency ne sono consapevoli. Allo stesso tempo però l’ecommerce, anche se condizionato dalle problematiche generali della vendita, ha un grande potenziale di crescita per delle ragioni del tutto oggettive, legate alle peculiarità di questa forma di transazione. Un sito di ecommerce, soprattutto se è frutto di un progetto molto oculato, potrebbe in teoria rappresentare il “venditore perfetto” in quanto è potenzialmente in grado di dare tutte le informazioni necessarie all’acquisto (basta alimentarlo con contenuti opportuni ed esaustivi). Un sito di ecommerce o di e-business, se progettato e realizzato a regola d’arte nonché implementato a regola d’arte in base ai dati statistici che via via emergono, è in grado di sapere tutto sui prodotti in vendita, sugli utilizzi più appropriati degli stessi, sulle nuove richieste del mercato, sugli argomenti di vendita e sui benefici per il consumatore: un sito è più facile da “formare e da acculturare” rispetto ad un venditore in carne ed ossa o rispetto ad una rete vendita; è il risultato di un progetto mirato e di una continua evoluzione che prende spunto dall’analisi dei comportamenti dei navigatori all’interno del sito di ecommerce stesso. Un sito web di ecommerce può essere continuamente perfezionato dalle tante persone che ci lavorano attorno; un venditore spesso è da solo davanti al cliente e alle difficoltà di vendita che di volta in si manifestano; per giunta tutto il “sapere utile alla vendita” lo deve acquisire in prima persona. In altre parole un sito di commercio online non è soggetto a sbalzi di umore, all’emotività, all’indolenza, alla fatica, ai vuoti di memoria, al peso psicologico del contatto di vendita. Tutto questo non significa che un sito di ecommerce o che il commercio online siano operazioni facili, alla portata di chiunque e dal successo garantito. Significa semplicemente che scegliendo i prodotti giusti, individuando il mercato giusto, facendo in modo che l’acquisto online risulti vantaggioso rispetto all’acquisto tradizionale (in quanto si saltano dei passaggi distributivi e la logistica non lo penalizza), comunicando in modo impeccabile, dando una concreta garanzia di “soddisfatti o rimborsati”, il commercio elettronico può avere un grande avvenire. Lo stesso dicasi per le aziende, che prima di altre, lo praticano. In conclusione il successo dell’ecommerce si basa su prodotti di indubbia qualità, meglio ancora se con caratteristiche di esclusività che giustificano la vendita online, su una logistica che ne rende competitivo il prezzo, sull’utilizzo di tecniche di vendita raffinate, facilitate dalla “scientificità” della rete. Rivolgiti alla nostra web agency se desideri un approccio professionale all'ecommerce... il sito web che va oltre il sito web.

A cura di Eugenio Tocchet

Vedi anche: www.leverplan.com